LISTA DEI 10 AIUTI E SETTORI AMMESSI AGLI INDENNIZZI

Ecco le 10 misure che sono state addizionate al decreto ristori (e quindi presenti nel decreto ristori bis) per aiutare le imprese. Sono esclusi dagli indennizzi, al momento, la categoria degli agenti di commercio e dei consulenti finanziari .
Ma andiamo a vedere insieme di cosa si tratta:

1.TAX CREDIT-AFFITTI COMMERCIALI

Nel Decreto Ristori bis è replicato il credito d’imposta sugli affitti commerciali, infatti il tax credit è del 60% per i canoni su immobili di affitti commerciali e del 30% per quanto riguarda gli affitti di azienda. Il bonus è valido per i mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre.

2.CANCELLAZIONE SALDO IMU

Il saldo Imu, in scadenza il 16 Dicembre, viene cancellato ma, per la sospensione della tari non c’è niente di fatto poiché, le chiusure di bilancio dei comuni, non consentono ai sindaci di poter indurre sconti al riguardo.

3.STOP AGLI ACCONTI NELLE ZONE ROSSE

Per i forfettari e tutti i soggetti Isa operanti nelle zone rosse (chiusi o soggetti a limitazioni), sono sospesi gli acconti di Novembre di imposte dirette e Irap. Questo vale anche nel caso in cui l’attività non abbia registrato un calo di fatturato nel primo semestre 2020 rispetto al primo semestre 2019.

4.ESTESO L’ESONERO A DICEMBRE PER L’AGRICOLTURA

Esonero del versamento dei contributi  previdenziali e assistenziali (che erano già stato previsti nel Decreto Legge 137/2020) in favore delle filiere agricole, pesca e acquacoltura, anche per il periodo contributivo di Dicembre.

5.SOSPESA LA PRESCRIZIONE E LA CUSTODIA CAUTELARE

Saranno sospesi i termini di prescrizione e custodia cautelare nel caso in cui, l’udienza, sia stata rinviata per motivi legati all’emergenza sanitaria. Viene inoltre introdotta una nuova forma procedurale riguardante lo svolgimento dei giudizi penali d’appello senza la presenza necessaria di avvocati difensori o pubblico ministero.

6.PROROGATI I TEMPI RIGUARDANTI LA RICHIESTA DELLA CIG

La scadenza per i termini di decadenza e per l’invio delle domande ai fini di ottenere la Cig Covid con la relativa trasmissione dei dati necessari al pagamento e il successivo invio del bonifico, è prorogata al 15 Novembre 2020.

7.CONGEDI E BONUS BABY SITTER ZONE ROSSE

Previsti  dal decreto ristori bis, congedi retribuiti al 50% e bonus baby sitter da circa 1000€ per sostenere le famiglie delle zone rosse: Tali congedi potranno essere richiesti se, per l’intera durata della chiusura delle scuole, non sarà possibile lavorare in smart working.

8.BONUS AFFITTI E ALBERGHI AL 200%

Alberghi, bar, gelaterie e pasticcerie, si vedono innalzare di un ulteriore 50% il ristoro che già era previsto al 150% arrivando così ad ottenere il 200% del ristoro nel caso in cui, l’attività, finisca in una zona dichiarata rossa.

9.TRASPARENZA SUI DATI E MONITORAGGIO

Verrà pubblicato sul proprio sito istituzionale da parte del Ministero della Salute, il monitoraggio dei dati epidemiologici con una frequenza settimanale.

10.FONDO DA 80 MILIONI PER I DILETTANTI DELLO SPORT

Le risorse di circa 80 milioni verranno gestite dal dipartimento per lo sport e saranno destinate alle associazioni sportive dilettantistiche e alle società sportive dilettantistiche.

lista-aggiornata-attivita-ammesse-indennizzi

indennizzi-per-attivita-in-zona-rossa

11. GUARDA IL VIDEO DELL’AVV. MICHELI

The Legal One 
9/11/2020 – ore 9:00

12. RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

CLICCA SUL BOTTONE E RICHIEDI LA CONSULENZA GRATUITA CON UN ESPERTO MYACCOUNTING.IT!