L’importanza di una gestione oculata di una srl

Un modello di società tra le più diffuse è la società a responsibilità limitata altrimenti detta Srl.
La Srl è un’impresa dalle ridotte dimensioni che consente di fruire del beneficio della responsabilità limitata dei soci, ponendosi come un modello societario intermedio fra la società di persone e quella di capitali, per questo rappresenta un’opportunità straordinaria per i piccoli imprenditori e le start up, ma per trarne tutti i benefici del caso è importante gestirla in modo oculato.

Gli organi sociali di una Srl 

srl come si gestisceLa figura dell’amministratore è rilevante all’interno di una Srl, essi vengono nominati su espressa previsione dell’atto costitutivo e possono essere scelti anche fra persone esterne alla società, quindi non si tratta necessariamente di soci. Quando l’amministrazione viene affidata a più persone si forma il consiglio di amministrazionesi tratta di un organo che prende decisioni inerenti l’attività d’impresa mediante riunioni o consenso scritto da parte di tutti i suoi componenti.

L’altro organo fondamentale è l’assemblea dei soci, costituita dai soci membri dell’impresa, che viene convocata quando espressamente richiesto dagli amministratori o da almeno un terzo dei soci stessi, ma soprattutto per alcuni atti di sua competenza quali:

  • l’approvazione del bilancio e la distribuzione degli utili;
  • la nomina degli amministratori, dei sindaci, del presidente del collegio sindacale o di un revisore dei conti esterno;
  • la realizzazione di modifiche dell’atto costitutivo;
  • la riduzione di capitale a causa perdite e la messa in liquidazione della società.

Quando e come si deposita il bilancio di una Srl

Il bilancio d’esercizio deve essere realizzato e depositato entro determinate scadenze, in particolare il 30 maggio di ogni anno, salvo esigenze particolari che hanno un termine posteriore, con deposito materiale presso il registro delle imprese, ma negli ultimi anni è stata resa disponibile la deposizione online, tramite una procedura guidata sul sito ufficiale di tale registro, adeguatamente collegato alle camere di commercio.

Conferimenti, quote e diritti dei soci di una Srl

In una srl ogni socio acquisisce una quota sociale a seguito di un conferimento, in particolare tale operazione può essere svolta con denaro o con:  beni mobili (veicoli e quant’altro), beni immobili (impianti, fabbricati ecc.), crediti od anche perfino tramite opere e servizi in favore della società stessa (con cui si può intendere il know how, un marchio, un brevetto e molto altro), se lo statuto costitutivo lo consente.

Le quote di una srl attribuiscono tutti i diritti e gli obblighi inerenti alla qualità di socio, fra cui:

  • il diritto di voto
  • quello di partecipazione agli utili
  • quello alla liquidazione
  • il diritto di opzione (ossia il diritto degli attuali soci ad essere preferiti nei confronti di terzi nel momento della sottoscrizione relativo ad un aumento di capitale, ciò al fine di mantenere inalterate le proporzioni delle quote dei soci).

Proprio l’aumento di capitale rappresenta una forma di ricapitalizzazione di una srl, si tratta della modifica dell’atto costitutivo con cui si stabiliscono termini e condizioni della sua attuazione, inoltre al momento della sottoscrizione gli aderenti devono versare almeno il 25% del capitale sottoscritto, per poi completare la parte restante del conferimento nei 30 giorni successivi. Questo tipo di operazione viene realizzata nell’ipotesi negativa quando ci sono delle perdite, in modo da coprirle ed evitare la messa in liquidazione della società o anche nell’ipotesi di andamento positivo della gestione, per finanziare lo sviluppo dell’attività.

Altro diritto dei soci è il diritto di recesso, in una srl in casi come ad esempio il cambiamento dell’oggetto societario o del tipo di società, in seguito a fusioni, scissioni o trasferimento della sede societaria all’estero e in altri casi residuali. Il recesso comporta il diritto di rimborso della partecipazione del socio.

La società a responsabilità limitata rappresenta un modello di società di capitali tra i più diffusi, e la sua gestione comporta il dover considerare diversi aspetti sia dal punto di vista burocratico che documentale, comportando un considerevole dispendio di tempo. Un professionista può garantire la puntuale gestione degli obblighi fiscali, ed inoltre un servizio documentale online permette di avere la documentazione in ordine, facilmente accessibili in ogni momento.

Vuoi consigli per la gestione di una Srl? Prenota subito la tua consulenza gratuita senza impegno!